fbpx

Come posso aiutarti

Ecco come posso aiutarti

Servizi

Una premessa che sento importante farti: Cosa NON troverai dalla psicologa delle neomamme

NON troverai qualcuno che ti dà pareri o giudizi sulla tua persona e sulle tue capacità.

Troverai qualcuno che ti accoglie per come sei e ti sostiene nel processo di accettazione di ogni parte di te, anche di quelle più fragili e vulnerabili.

NON troverai qualcuno che dispensa consigli e indicazioni su quello che devi o non devi fare con il tuo bambino

Troverai qualcuno che ti aiuta a valorizzare la tua sensibilità materna e a rafforzare quello che per natura sai già sai fare, quindi le tue innate competenze di mamma.

NON troverai una maga che, con la bacchetta magica, farà sparire ogni sofferenza o dolore

Troverai qualcuno che, attraverso l’ascolto della tua storia e del tuo vissuto, saprà starti vicina e ti accompagnerà quando ti trovi ad affrontare momenti di difficoltà.

NON troverai qualcuno che fa sermoni e monologhi per indottrinarti sui temi legati alla maternità e alla prima infanzia

Troverai qualcuno pronto ad ascoltare il tuo bisogno e tutto ciò che da sola o con altre persone a te vicine fatichi ad esprimere.

NON troverai qualcuno che ti legge nel pensiero e interpreta i tuoi stati d’animo

Troverai qualcuno che ti incoraggia a leggere dentro te stessa, per riscoprire le tue risorse e potenzialità.

NON troverai qualcuno che ti mette in condizione di dover necessariamente condividere la tua esperienza con altre mamme

Troverai qualcuno che ti offre uno spazio interamente dedicato a te, uno spazio in cui tu e l’ascolto di te stessa sarete al centro.

Sono una NEOMAMMA

Immagino che tu stia vivendo un periodo particolarmente faticoso della tua vita, in cui ti senti oscillare tra momenti di gioia per tutto il bello che la nascita del tuo bambino ha portato nella tua vita e momenti in cui ti senti più triste e scoraggiata. Essere diventata mamma è, forse, un po’ più faticoso di quanto ti eri immaginata e di quanto ti avevano raccontato…

La mancanza di sonno, la stanchezza, l’essere continuamente bombardata da consigli e opinioni da parte di chi ti sta intorno, trovarti costantenmente assorbita dall’accudimento del tuo piccolo 24h/24 ti può far sentire persa, a volte inadeguata, e ti porta a chiederti: “ma sarà così per sempre?” “ che fine ha fatto la “me” di prima? “come faccio a sostenere tutto questo?”

Sono una FUTURA MAMMA 

Hai scoperto di aspettare un bambino e la gioia è tanta, ma tante sono anche le paure e i timori per questa nuova avventura che ti accingi a vivere. Cosa devo fare? Come posso prepararmi ad essere una “buona” madre? Cosa devo aspettarmi?